SA2CC

SA2CC

Risultati

Il lavoro previsto nel progetto SA2CC è distribuito in cinque Work Packages (WP):

WP1 – Gestione

Questo WP comprende tutti i processi necessari per creare un razionale controllo amministrativo e finanziario del progetto. USV, in qualità di coordinatore, guiderà tutte le azioni del WP; le sue responsabilità saranno quelle di gestire in modo efficiente la parte finanziariadel progetto; l'implementazione del progetto monitorando la conformità con il General Agreement al fine di accertare lo stato di avanzamento complessivo dei lavori; fungere da intermediario per tutte le comunicazioni tra i partner e l'Agenzia esecutiva; nominare il Project Manager (PM); istituire il Comitato Direttivo (SC), il Comitato di Gestione (MC), il Comitato Qualità (QM) e il Comitato di Disseminazione (DC).

WP2 – Preparazione

Lo scopo principale di questo WP è stabilire una solida base per lo sviluppo e l'implementazione dei nuovi corsi modernizzati. Le attività collegheranno le esigenze degli istituti di istruzione superiore mongoli e kirghisi con le esigenze del mondo imprenditoriale e dell'economia reale. In questo modo, verrà costruito il miglior portafoglio possibile di corsi modernizzati al fine di fornire agli studenti le conoscenze e le competenze necessarie per aumentare la loro occupabilità e adattarsi alle esigenze e alle richieste delle attuali condizioni di cambiamento climatico. Il WP comprenderà anche una sessione sullo spazio/strumenti di collaborazione sviluppati e sulla piattaforma di e-Learning in fase di sviluppo per offrire al team di progetto gli strumenti per collaborare e lavorare in modo efficiente per l'implementazione del progetto stesso, nonostante le lunghe distanze che separano i PAesi. Infine, fin dall'inizio del progetto saranno finalizzate le specifiche delle attrezzature e i bandi aperti per acquisirle in linea con le legislazioni nazionali e con le linee guida Erasmus+.

WP3 - Sviluppo delle procedure educative

Il WP3, denominato "sviluppo delle procedure educative", consiste di due parti distinte: lo sviluppo del materiale didattico e l'implementazione dei corsi modernizzati, incentrati sul tema del cambiamento climatico (CC). Nel WP3 verranno creati e messi in pratica i principali prodotti intellettuali e tecnologici. Il nuovo materiale per i corsi sarà creato tramite lo spazio e gli strumenti di collaborazione, e poi consegnato agli studenti accompagnato dall'uso di prodotti multimediali ICT e di moderne attrezzature acquistate grazie al WP2. Questo WP proseguirà poi dopo la prima fase pilota con la valutazione e gli aggiustamenti necessari, e si concluderà con la finalizzazione e la consegna dei corsi nel loro formato finale.

WP4 – Qualità

Nell'ambito del WP4, verranno effettuati 2 tipi di controllo di qualità: uno interno da parte del partenariato, e uno esterno da parte di due valutatori esterni della qualità. Durante la riunione di avvio del progetto, il QC stabilirà le basi per il piano di qualità e di valutazione per un'efficace gestione della qualità del progetto stesso. Il Piano definirà le politiche della qualità, le procedure, i criteri, gli ambiti di applicazione e i ruoli di ciascun partner e si baserà sul principio plan-do-check-act al fine di prevenire e correggere (ove necessario) eventuali problemi che possono minare la qualità del progetto e dei suoi risultati finali. Il consorzio, per garantire la qualità del progetto, prevede inoltre di coinvolgere due revisori esterni al fine di ricevere un parere di esperti sui principali risultati finali del progetto. I revisori esterni presenteranno tramite un sistema di reporting annuale la loro opinione sui risultati del progetto e formuleranno precise raccomandazioni indirizzate al consorzio.

WP 5- Disseminazione e Utilizzazione

Gli obiettivi principali del WP5 sono: la diffusione dei risultati del progetto ad altre università, istituzioni e aziende correlate a livello nazionale e regionale; la presentazione dei risultati del progetto ad altre parti interessate ; l'ampia promozione del progetto. E' auspicabile che attraverso una campagna di diffusione del progetto successo vengano attirati studenti e altri stakeholders alla piattaforma elettronica: il loro numero sarà l'indicatore cruciale del successo e riunirà il consorzio, gli accademici, gli insegnanti, gli studenti, il mondo degli affari e il pubblico.