SA2CC

SA2CC

Partners

SA2CC comprende un partenariato multilaterale tra istituti di istruzione superiore (IIS) dei Paesi Programma (Romania, Grecia, Italia, Portogallo) e Paesi Partner della Regione 5 – Asia [Mongolia] e della Regione 6 – Asia centrale [Kirghizistan]. I membri del consorzio del progetto sono:

Romania

“Ștefan cel Mare” University of Suceava (Coordinatore)

L’Università Ştefan cel Mare (USV) di Suceava è una delle università più dinamiche dell’Europa orientale e offre istruzione universitaria e post-laurea di alta qualità a costi relativamente bassi. L’USV è un istituto pubblico di istruzione superiore innovativo e complesso, che offre programmi di laurea, master, dottorato e post-dottorato e promuove la ricerca scientifica nei campi dell’economia, delle scienze tecnologiche, dell’ingegneria e informatica, delle scienze naturali, delle discipline umanistiche e della salute. L’USV è il coordinatore del progetto. Insieme agli altri due partner EU HEI specializzati in agricoltura (UNITO e AUA), sarà responsabile della compilazione, progettazione e creazione del materiale didattico.

Grecia

CreThiDev (Creative Thinking Development)

Creative Thinking Development (CRETHIDEV), è una società senza scopo di lucro focalizzata principalmente sulla ricerca e sullo sviluppo di piani d’azione nei settori dell’apprendimento permanente, della tutela dell’ambiente, dell’innovazione, dell’occupazione, dello sviluppo locale, della salute, dello sport e della cultura. Attraverso lo scambio di conoscenze e competenze, progetti di collaborazione di ricerca e formazione e la cooperazione con università, aziende, autorità pubbliche e centri di formazione, la società ha creato un archivio di conoscenze per facilitare gli sforzi di networking e cooperazione tra autorità, organizzazioni, associazioni imprenditoriali a livello locale, regionale, nazionale, europeo e internazionale. CRETHIDEV garantisce la ualità del progetto ed è responsabile del monitoraggio per l’attuazione del progetto

Grecia

Agricultural University of Athens

L’Università di Agraria di Atene partecipa come Dipartimento di Scienze Animali (AUA) poiché ha una rilevante attività di ricerca sugli effetti dei cambiamenti climatici nelle produzioni animali. L’Università Agraria di Atene è la terza università più antica della Grecia. È stata istituita nel 1920 come istituto di istruzione superiore indipendente con status universitario e denominata la Alta Scuola di Agricoltura di Atene. Nel 1989 fu ribattezzata Università di Agraria di Atene e organizzata in sette dipartimenti indipendenti. L’AUA offre formazione e ricerca universitaria e post-laurea di alto livello che copre tutti i settori delle scienze agrarie. Partecipa al progetto per la compilazione, progettazione e creazione del materiale didattico, insieme agli altri partner specializzati in agricoltura.

Italia

University of Turin

L’Università degli Studi di Torino (UNITO) partecipa al progetto con il Dipartimento di Scienze Agrarie, Forestali e Alimentari e il Dipartimento di Scienze Veterinarie. UNITO è una delle più antiche e prestigiose Università italiane e può essere considerata una “città nella città”, che promuove la cultura e produce ricerca, innovazione, formazione e occupazione. UNITO è oggi una delle più grandi Università italiane, aperta alla ricerca e alla formazione internazionale. Svolge attività di ricerca scientifica e organizza corsi in tutte le discipline, ad eccezione di Ingegneria e Architettura. È parte integrante della comunità, agendo per il rilancio delle aree urbane e suburbane, promuovendo l’interazione culturale, l’integrazione sociale e lo sviluppo, incoraggiando il dialogo e la comprensione delle realtà attuali. UNITO co-condurrà il WP3 del progetto e collaborerà con il capofila del WP (NSU) per lo sviluppo dei corsi.

Mongolia

Institute of Plant and Agricultural Sciences of the Mongolian University of Life Sciences

L’Università Mongola di Scienze della Vita (MULS) offre corsi sia a livello universitario che post-laurea relativi al cambiamento climatico, all’agricoltura e alle produzioni zootecniche sostenibili. Essendo l’unica università mongola, MULS è focalizzata principalmente sull’istruzione, la ricerca e l’innovazione nel campo delle scienze della vita, che costituiscono il nucleo dell’economia della Mongolia, e offre una vasta gamma di programmi accademici che alimentano il futuro dei professionisti e dei leader della società mongola. La missione di MULS è quella di diventare un’università leader orientata alla ricerca, dove i professori puntano all’eccellenza nell’istruzione e nella ricerca, mentre gli studenti puntano all’eccellenza nei loro studi poiché la chiave per scoprire nuove conoscenze sono gli studi interdisciplinari, la ricerca, l’innovazione e l’estensione. MULS, che sarà leader del WP2, supporterà la realizzazione delle attività nei paesi beneficiari diretti (Mongolia e Kirghizistan) e in Europa con il costante supporto di AUA.

Mongolia

Eco Asia Environmental University

L’università privata Eco-Asia Environment University (EAU) è specializzata in studi ambientali e, come tale, entra nel progetto nel settore della conservazione delle foreste e del paesaggio agricolo, che richiede un approccio innovativo per affrontare le attuali sfide del cambiamento climatico . L’EAU è stata fondata nel 2000 come organizzazione non governativa senza scopo di lucro per assistere i decisori e gli scienziati a livello nazionale e locale, e il settore pubblico e privato per attuare riforme sulla politica ambientale, sullo sviluppo di ricerche scientifiche e attività pratiche di campo per la tutela dell’ambiente e la gestione delle risorse naturali attraverso la diffusione di informazioni e conoscenze finalizzate a una migliore comprensione dell’ambiente, delle risorse naturali e del loro uso sostenibile.EAU è responsabile della conduzione del WP5 per la diffusione e l’utilizzs dei risultati.

Mongolia

Soil Habitat

Soil Habitat (SOH) è una ONG nata per diffondere la conoscenza mediante corsi di formazione e di sensibilizzazione, nonchè servizi di guida alla ricerca sul campo per supportare gli agricoltori e altri gruppi target per mantenere un’agricoltura sostenibile e proteggere il suolo e l’ambiente. Fornisce anche consulenza tecnica agli agricoltori sul miglioramento della fertilità del suolo, promuove le nuove idee sviluppate dai ricercatori e promuove nuove competenze agli agricoltori. AgroLead (AGR) e Soil Habitat (SOH) guidano il processo di raccolta dei questionari da parte degli agricoltori e delle imprese agricole coinvolte nel progetto.

Kirghizistan

S. Naamatov Naryn State University

La Naryn State University (NSU) e in particolare la Facoltà di Tecnica Agraria offre corsi di agricoltura sostenibile sia a livello universitario che post-laurea; tali corsi sono soggetti a peridodici aggiornamenti. NSU implementa programmi formativi in ​​29 corsi di laurea, in 4 programmi di master e in 5 programmi di dottorato. L’Ufficio Relazioni Internazionali (IRO) è una divisione della Naryn State University. Gli scopi principali dell’IRO sono: a) sviluppo e sostegno delle relazioni della NSU con le strutture scientifiche ed educative internazionali; b) promozione dello sviluppo di progetti e programmi per il miglioramento del processo educativo. Principali aree di sviluppo della ricerca scientifica universitaria: istruzione scolastica, tecnologie agricole, utilizzo delle risorse naturali, problemi energetici; miglioramento dell’efficienza delle tecnologie, sviluppo delle tecnologie dell’informazione, sviluppo delle tecnologie di produzione e lavorazione di prodotti nel rispetto dell’ambiente. NSU è coinvolta nella garanzia della qualità e nel reporting del progetto.

Kirghizistan

Issyk-Kul State University after K.Tynystanov

L’Università statale di Issyk-Kul (IKSU) è una dinamica e moderna università che si integra attivamente nella comunità educativa globale. Il dipartimento di scienze naturali dell’IKSU ha preso parte al progetto Erasmus+ EGEA “Enhancing Green Economy” in 3 Paesi dell’Asia (India, Kyrgyzstan and Nepal) nel 2018-2022. Offre corsi sui cambiamenti climatici e sull’agricoltura sostenibile che sono periodicamente aggiornati. L’Università occupa un posto di primo piano per numero di progetti TEMPUS ed Erasmus+. Collabora con più di 80 istituzioni educative della CSI e Paesi stranieri, e ospita volontari, professori e studenti provenienti dall’estero nell’ambito di diversi programmi di scambio. L’IKSU è coinvolta in un grande sforzo per ampliare e sviluppare i legami con i colleghi di altri istituti di istruzione superiore e di ricerca scientifica sia in patria che all’estero. IKSU ha un ruolo importante nel WP3 del progetto la raccolta, selezione e caricamento sulla piattaforma del nuovo materiale educativo

Kirghizistan

AgroLead

AgroLead è un’organizzazione leader nel campo dell’agricoltura, che lavora per sviluppare le capacità dei produttori agricoli, delle imprese di trasformazione e di altri attori dell’agrobusiness in Asia centrale attraverso servizi di consulenza, formazione, marketing e informazione in conformità con i principi della Green Economy e l’adattamento al cambiamento climatico. Agrolead ha realizzato più di 150 progetti agricoli dalla sua fondazione ad oggi. I clienti di AgroLead sono piccoli agricoltori e grandi aziende agricole, fornitori di servizi e prodotti, società commerciali e imprese di trasformazione, cooperative, associazioni e gruppi formali e informali nel settore agricolo, negozi di prodotti agricoli e veterinari e altro ancora. AgroLead contribuisce nel progetto al processo di raccolta dei questionari da parte degli agricoltori e delle imprese agricole insieme a Soil Habitat (SOH).

Portogallo

Instituto Politécnico do Porto (IPP)

L’Instituto Politecnico Do Porto (IPP) è stato selezionato per guidare lo sviluppo, l’uso e la formazione nel campo delle ICT in collaborazione con Virtual Campus (VC), una società privata portoghese. L’IPP, e in particolare la Scuola di Ingegneria /ISEP, ha una vasta esperienza in programmi di insegnamento relativi alle energie rinnovabili, come nel caso del master in Energie Sostenibili, grazie al quale l’ISEP forma ingegneri con conoscenze specialistiche per pianificare e implementare strategie sostenibili di produzione, distribuzione e gestione dell’energia. La R&D GILT – Games, Interaction and Learning Technologies è una struttura con sede nell’ISEP focalizzata sull’analisi, progettazione, sviluppo e diffusione delle conoscenze scientifiche e tecniche nelle aree dei Serious Games, dell’interazione persona-macchina e delle tecnologie di apprendimento. L’IPP fungerà da esperto ICT del progetto, svilupperà i risultati più rilevanti e trasferirà le conoscenze ai Paesi partner. Inoltre, IPP ha un ruolo attivo nelle sottoattività di sviluppo e co-condurrà il WP5 insieme a EAU, leader di questo WP.

Portogallo

Virtual Campus Lda.

Virtual Campus (VC) è una PMI di sviluppo, formazione e consulenza nei settori del Technology Enhanced Learning, dei Serious Games e dei Sistemi Informativi. La sua “vision” è quella di promuovere attivamente lo sviluppo della Società della Conoscenza, supportando enti pubblici e privati ​​nella progettazione e nello sviluppo di strategie e progetti che portino a maggiori benefici per la società attraverso l’uso di ambienti digitali per l’istruzione e la formazione. Con sede a Porto, VC ha forti partnership con varie università e aziende della regione e ha collaborato con successo con autorità locali e regionali, associazioni di imprese e aziende specializzate. In SA2CC, VC è responsabile dello sviluppo dell’identità, del sito web e della piattaforma del progetto.